Cosa vedere a Budapest

Budapest si offre amabilmente ai turisti che restano affascinati dai suoi monumenti storici, palazzi magnifici e numerose piazze. Il turista impara ad apprezzarla man mano che ne percorre le vie. Stili e culture di diverse epoche si mischiano in modo meraviglioso offrendo uno spettacolo unico perfettamente integrato. Lo stile imperiale, quello del periodo sovietico e ovviamente quello moderno si fondono perfettamente, cosi come le città di Buda e Pest, divise dal Danubio.

Delle due, la città moderna è ovviamente Pest, con i suoi negozi, locali notturni, ristoranti ed hotel. Sulla sponda occidentale del Danubio si trovano l’antica Buda (Obuda) e Buda, rispettivamente l’antico insediamento romano e il quartiere medioevale, situato sulla collina che si estende dal Palazzo Reale fino alla Chiesa di Mattia.

Fra le due città il Danubio, che ad un certo punto di divide e al suo interno sorge l’isola Margherita, posto ideale per lunghe passeggiate, per correre o fare altri sport e per godersi rilassanti bagni termali e turchi. La cosidetta Parigi dell’Est è una città ricca di cultura ma non solo del passato. Ancora oggi la città è culturalmente molto vivace.

Visitare Budapest

Le attrazioni nella capitale ungherese sono davvero tante ma concentrando le visite per zona è possibile visitare Budapest in tre giorni e vedere comunque le cose più importanti. Per massimizzare il poco tempo a disposizione basterà lasciarsi guidare dalla suddivisione storica fra Buda e Pest, insomma prima il quartiere del Castello sulle colline di Buda e poi il centro di Pest e la zona che dal viale Andrássy arriva fino al Városliget, senza dimenticare che nel mezzo c’è il Danubio e i ponti che lo attraversano.

Buda cosa vedere

Per immergersi da subito nella magica atmosfera della capitale magiara consiglio di iniziare dal Castello di Buda. Per arrivarci potrete scegliere se percorrere a piedi la scalinata oppure approfittare della funicolare. Arrivati in cima, proseguendo verso destra troverete i monumenti storici di Budapest come l’incantevole Bastione dei Pescatori e le vicine Chiese di Mattia e di S.Anna. Inoltre è qui che si trova il Labirinto che offre un’esperienza unica nel suo genere. Dall’altro lato invece vi aspetta il Palazzo Reale, al cui interno sono ospitati il Museo di Storia e la Galleria Nazionale Ungherese.

Da Buda potrete ammirare il Parlamento in tutta la sua maestosità e voltando lo sguardo a sinistra, scorgere la punta dell’isola Margherita che divide il Danubio. Osservando invece verso destra noterete la Citadella.

Pest

Il monumento principale di Pest è senza dubbio il Parlamento, che già avete ammirato in tutta la sua bellezza da Buda. Nonostante ciò, vederlo da vicino vi permetterà di apprezzarlo nei particolari e ovviamente potrete anche decidere di visitarlo: fatelo, non ne resterete delusi.

Dal Parlamento vi conviene raggiungere piazza Vörösmarty, da qui prendere la metropolitana 1 e scendere a Hősök tere. Una volta usciti dalla metro, davanti a voi si aprirà la vista su Piazza degli Eroi (mentre alla vostre spalle c’è Andrássy út). Superata la Piazza, alla vostra destra c’è il Parco della Città (Városliget) al cui interno potrete ammirare il bellissimo Castello di Vajdahunyad e a sinistra ci sono i bagni Szechenyi e lo zoo di Budapest.

Budapest luoghi di interesse

Di seguito gli articoli su ciascuno dei più importanti monumenti da vedere assolutamente, con informazioni sul percorso migliore per raggiungerli e consigli utili sugli orari, biglietti, visite guidate e cose da vedere nelle immediate vicinanze.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi