Bagni Rudas

Bagni Rudas

I Bagni Rudas vi lasceranno piacevolmente sorpresi. Qui potrete vivere la suggestiva esperienza di immergervi in una piscina termale sul tetto, rilassarvi ed ammirare da lontano il Danubio e tutta la città di Budapest.

Bagni Rudas
Foto di misibacsi – Opera propria, Pubblico dominio, Collegamento.

Un po’ di storia

La storia di queste terme è molto antica, risale infatti al XVI secolo, ed il loro aspetto è simile a quello di molte altre strutture presenti ad Instanbul e dintorni (non a caso l’edificazione della stessa si deve proprio agli Ottomani).

Secondo alcune testimonianze, questi bagni termali videro la luce nel 1550, subirono un primo ampliamento nel 1566 e vennero rimodernati nel 1896 quando si pensò di aggiungere anche una piscina ed una sauna. Infine guadagnarono l’aspetto attuale soltanto nel corso del ‘900 e, dopo un breve periodo di inattività, vennero riaperti al pubblico nel 2006.

Particolarmente degna di nota è la sala principale della struttura che, già in funzione nel 1566, accoglie i turisti in una suggestiva piscina a pianta ottagonale, tipica dell’architettura ottomana, da cui si stagliano 8 colonne che sorreggono una bellissima cupola turca. La piscina è riempita con acqua a diverse temperature.

Particolarissimo è poi il contrasto tra la parte storica della struttura e quella più moderna.

Uomini e donne

In pochi sanno che questa costruzione inizialmente non permetteva l’accesso alle donne. Soltanto nel corso del ‘900 il gentil sesso fu ammesso (in quel caso l’accesso era vietato agli uomini) all’interno delle Terme Rudas. Negli ultimi anni poi le donne hanno guadagnato l’accesso durante i weekend.

Non a caso durante l’intera settimana è possibile accedere alle vasche senza indossare il costume, nei fine settimana il suo utilizzo diventa invece fondamentale.

Informazioni utili

I bagni termali Rudas lasciano chi li visita letteralmente senza fiato. Sebbene l’Ungheria ospiti una gran quantità di strutture similari, questa presenta l’enorme vantaggio di non essere tra le più affollate (palma che spetta alle terme di Gellert e ai bagni termali Széchenyi) e di lasciarvi godere l’esperienza in un’atmosfera di generale relax.

Tra l’altro qui i bimbi, solitamente tra gli utenti più rumorosi, scarseggiano dato che l’età minima per poter accedere alla struttura si aggira sui 14 anni. All’interno delle terme è anche presente un’area ristoro particolarmente “in” a cui si può accedere anche senza rivestirsi, indossando semplicemente gli accappatoi in dotazione alla piscina.

Orari

L’orario di apertura è un po’ particolare dato che uomini e donne possono accedere in momenti diversi della settimana.

In particolare ale donne sarebbe riservato il martedì dalle 6.00 alle 20.00., mentre agli uomini spettano, con medesimo orario di apertura, tutti gli altri giorni feriali.

L’accesso misto, come specificato altrove, è contemplato soltanto il sabato e la domenica, sempre nella stessa fascia oraria. Il venerdì ed il sabato poi viene offerta al pubblico la possibilità di accedere ai bagni notturni (22.00-04.00). In qualunque momento infine, ancora dalle 6.00 alle 22.00 è possibile usufruire della piscina.

Una cosa davvero interessante? I bagni Rudas restano aperti persino la notte: questa meravigliosa struttura diventa quindi cornice di eventi particolarmente suggestivi.

Il ticket d’ingresso ha un costo compreso tra le 15 e le 18 euro.

Attività consigliate

Consiglio questa visita ai Bagni Rudas che comprende una splendida giornata tra un’area sauna, una piscina termale a 42°C, una piscina a 11°C e una fantastica piscina panoramica. Inoltre potrai assaporare un pasto da 3 portate al bistro mentre ammiri il magnifico panorama del Danubio stendersi davanti ai tuoi occhi.

Come arrivare ai bagni Rudas

Le terme si trovano nei pressi del Ponte Elisabetta (Döbrentei ter 9). I bagni Rudas sono raggiungibili con tram (linee 18,19 e 41) o con il bus (linee 7, 86, 173, 907 e 973).

Luoghi vicini

Piccola informazione utile a chi voglia organizzare al meglio la sua giornata: nelle immediate vicinanze delle terme sorgono alcuni luoghi di interesse turistico quali la Citadella, il Castello di Buda, alcune chiese di rilevanza storica ed architettonica.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi